Pranayama e immersioni: impariamo a respirare!!! 

 

Il respiro è vita, è una delle funzioni che sorreggono la nostra esistenza, è una funzione autonoma del nostro organismo. Non ci pensiamo nemmeno… eppure compiamo mediamente, ed inconsapevolmente, circa 16 atti respiratori al minuto, 960 all’ora, 23.000 al giorno… quasi 8 milioni e mezzo all’anno. Pensate in una vita quante volte respiriamo!!!

Ma quante volte respiriamo consapevolmente?! Utilizzando correttamente tutti i muscoli respiratori , il diaframma, indirizzando volontariamente l’aria fino in fondo ai polmoni?! E quanto questo può essere utile nella pratica delle immersioni e dell’apnea?!?

Lo yoga ci insegna a respirare in modo consapevole e controllato, con tecniche che consentono di ottimizzare l’ossigenazione e di vitalizzare e rinvigorire tutto il nostro organismo.

In questa domenica piovosa, Clandestinosub ha organizzato una giornata di approfondimento sulla respirazione e sulle tecniche di pranayama, il respiro dello yoga, applicate alla subacquea. Teoria, con cenni di fisiologia ” occidentale” e fisiologia yogica , pratica con applicazione di varie tecniche respiratorie , divertimento… e il consueto pranzo per concludere la giornata! Una bella giornata in compagnia, un modo diverso di passare una domenica piovosa!!

Grazie a tutti i partecipanti per l’impegno e l’attenzione!!!

Ciao! Mi chiamo Davide, grazie per avermi contattato

Chatta con noi in WhatsApp